Il bikini non ti entra più? Ecco 3 idee formidabili per riciclarlo (e non sprecare)

Bikini e riciclo con idee originali, il costume dell’anno scorso dà problemi? Allora affidati a i nostri suggerimenti per riciclarli e ottenere oggetti che neanche immaginavi.

Costume tagliato e ricucito
Bikini al riciclo (foto da Instagram) -GRAZIAMAGAZINE.IT

Bikini in riciclo, ove sia possibile, evita lo spreco dei costumi da bagno che spesso finiscono nel cesto della raccolta indifferenziata. Invece di gettarli via, si suggerisce di utilizzare la fantasia e qualche semplice accorgimento per riutilizzarli in modi diversi.

Ci sono numerose opzioni per il recupero: spaiare i reggiseni e le mutande per ottenere almeno due costumi diversi, ridecorare i costumi con strass, borchie o perline per renderli nuovi e alla moda, utilizzare la parte alta di un vecchio bikini come reggiseno sportivo, tagliare e cucire il tessuto per creare sacchetti profumati, decorazioni, braccialetti o fasce per capelli.

Altre idee includono l’utilizzo del tessuto per rivestire palline di carta e creare collane, tagliare la parte addominale del costume per farne una pochette o un porta-mollette, intrecciare strisce di lycra per creare braccialetti, utilizzare le imbottiture dei costumi per realizzare presine o guanti da forno, e trasformare il tessuto in una vivace fascia per capelli.

Bikini: 3 idee per forgiare nuovi capi o accessori, l’estate alle porte suggerisce ventata di riciclo

La stoffa del costume riciclato
Riciclo bikini per fare bracciali o molle (Instagram) – GRAZIAMAGAZINE.IT

Il riciclo creativo dei costumi da bagno permette di dare loro nuove vite e contribuire alla riduzione dello spreco. Il riutilizzo estivo è una possibilità concreta per evitare una brutta fine di questi capi. Spesso i costumi si usurano o diventano obsoleti, ma anziché gettarli via, è possibile riutilizzarli in modi creativi.

Tagliando, cucendo e utilizzando la propria fantasia, si possono ottenere nuovi capi o oggetti utili. Il riciclo dei costumi da bagno rappresenta un’opportunità per ridurre lo spreco e dare nuova vita a questi capi, contribuendo così a uno stile di vita più sostenibile.

La vasta gamma di opportunità offerte dal riutilizzo dei vecchi bikini è insondabile. Tagliando, cucendo e combinando i materiali, è possibile ottenere nuovi capi e accessori unici. Ad esempio, i top dei bikini possono trasformarsi in reggiseni sportivi, offrendo un supporto adeguato durante l’attività fisica.

Realizziamo 3 accessori utili per la nostra quotidianità: la stoffa elastica dei costumi può essere utilizzata per creare piccoli sacchetti profumati, braccialetti o fasce per capelli. Le coppe imbottite possono essere riutilizzate per realizzare presine da cucina o guanti da forno.

imbottitura del reggiseno bikini
Riciclo imbottitura per fare una presina(Instagram) -GRAZIAMAGAZINE.IT

Inoltre, i vecchi bikini possono trasformarsi in pochette, porta-mollette o puntaspilli colorati. La versatilità dei vecchi bikini offre infinite possibilità di riciclo e riutilizzo, permettendo di dare nuova vita a questi capi e ridurre lo spreco in modo creativo.

Impostazioni privacy