L’addio di Paolo Bonolis al pubblico: “Vi ricorderò per sempre”

L’addio di Paolo Bonolis al pubblico: “Vi ricorderò per sempre”. Le parole del conduttore fanno il giro del web: ripercorriamo la sua carriera 

L'addio di Paolo Bonolis al pubblico
Paolo Bonolis (Instagram) – GRAZIAMAGAZINE.IT

Non occorrono davvero molte presentazioni per Paolo Bonolis: conduttore televisivo di grande successo amato da grandi e piccini. Uno dei molti più importanti del mondo dello spettacolo, colonna portante della Mediaset premiato per il suo talento, la sua sconfinata cultura e quel modo un po’ cinico di portare avanti le trasmissioni. Vanta partecipazioni di rilievo come ad esempio conduzione e la direzione artistica di Sanremo.

Con l’amico di sempre Luca Laurenti ha formato un sodalizio che va avanti dal 1991: questo a permesso loro di diventare una delle coppie più longeve della televisione italiana. Prima di procedere con il resto della notizia, sembra doveroso ripercorrere lo straordinario percorso artistico di Paolo Bonolis: dagli esordi fino alle trasmissioni più acclamate come Avanti un altro! e Ciao Darwin.

Paolo Bonolis, ultima registrazione di Ciao Darwin: l’addio tra lacrime e festeggiamenti 

La carriera di Bonolis
Paolo Bonolis (Instagram) – GRAZIAMAGAZINE.IT

Paolo Bonolis nasce a Roma nel 1961, nonostante le sue origini sono rumene. Sin da ragazzino affronta un problema molto importante legato alla balbuzie che riesce a sconfiggere del tutto frequentando dei corsi di teatro. Ultimato il liceo classico si iscrive a scienze politiche all’Università La Sapienza. Il percorso artistico nel mondo della televisione arriva nel 1980 all’interno della Rai, quando gli viene assegnata la conduzione della trasmissione per ragazzi 3, 2, 1… contatto!

Fa la spola tra la Rai e Mediaset, tanto è vero che nel 1982 lo ricordiamo a Bim bum bam con Licia Colò. Gli anni ’90 segnano un momento di svolta e di crescita di carriera per il conduttore che sempre più presente sul piccolo schermo e porta avanti trasmissioni di grande successo: nel 1998 conduce il varietà Ciao Darwin che gli consente anche di vincere un importante riconoscimento per l’epoca, il Telegatto. Ed è proprio in occasione dell’ultima registrazione che il conduttore ha salutato il suo pubblico.

Di recente è stata registrata l’ultima edizione di Ciao Darwin al termine del quale, durante i festeggiamenti, il conduttore ha voluto sottolineare che non ci sarà una nuova stagione. L’annuncio è stato accolto con non poca tristezza da parte del pubblico che è particolarmente affezionato non solo a Bonolis, ma anche alla trasmissione. Si vocifera da tempo che è pronto a lasciare la TV e a dedicarsi maggiormente ai suoi figli. “Vi ricorderò per sempre” – con queste brevi e semplici parole ha salutato tutto il suo staff e coloro i quali lo hanno seguito in tutti questi anni di produzione.

Le parole del conduttore
Il conduttore (Instagram) – GRAZIAMAGAZINE.IT

Non ci resta, dunque, che attendere la messa in onda del programma e ridere a crepapelle con gli sketch e i concorrenti della trasmissione.

Impostazioni privacy