Abito monospalla è la nuova tendenza 2023: non puoi non averlo nel tuo guardaroba

Dall’alta moda alle grandi catene di negozi, l’abito monospalla sembra essere la grande tendenza dell’estate 2023, quello che proprio non può mancare nell’armadio.

monospalla bianco
Abito monospalla bianco di Zara (Instagram) GRAZIA MAGAZINE.IT

I corsi e ricorsi storici di cui palava Gianbattista Vico, filosofo napoletano vissuto tra ‘600 e ‘700, trovano forse la loro più palese espressione nel mondo della moda. Non ce ne vorrà Vico, ma è proprio attraverso gli indumenti e i capi di moda o le stoffe che puntualmente tornano di tendenza che si può capire quanto questa teoria sia in fin dei conti veritiera.

E a proposito di tendenze che ritornano, quella dell’estate 2023 sembra essere rappresentata dal ritorno di prepotenza dell’abito monospalla. Erano il must have, anche in versione top c’è da dire, dei primi anni 2000: tutti ce li avevano e li mettevano in mostra e non è un caso che stiano tornando di moda proprio ora, visto che proprio i primi anni del Nuovo Millennio stanno vivendo il loro periodo di riscoperta.

Dalle passerelle dell’alta moda, alle collaborazioni delle star musicali passando per le grandi catene di distribuzione del fast fashion: tutti devono avere il vestito monospalla.

Da Zara a Versace, per il monospalla c’è solo l’imbarazzo della scelta

monospalla stella mccartney
Aubrey Plaza con il monospalla di Stella McCarteny al Met Gala (Instagram) GRAZIA MAGAZINE.IT

Prima avvisaglie che il monospalla sarebbe tornato prepotente in questi mesi caldi le avevamo avute durante il red carpet del Met Gala 2023, quando Aubrey Plaza si presentò all’evento dell’anno di New York con un abito monospalla lungo e luccicante firmato Stella McCartney.

Poi il capo ha conquistato le passerelle dell’alta moda e le collezioni della stagione estiva anche per quanto riguarda le grandi catene di distribuzione. Con le maniche o senza, spacchi vertiginosi o anche no, l’importante è concentrare l’attenzione sulle spalle con scollature rigorosamente in diagonale.

Così hanno fatto Valentino che punta sulla semplicità di un monospalla total black, mentre i capi si fanno di colori decisamente più accesi e ispirati al mare, anche con trasparenze maggiori, per Michael Kors. Alexander McQueen propone un crop top scultoreo che attrae l’attenzione rispetto alla gonna che resta semplice. E poi Versace che propone tubini più aderenti e, nella collaborazione con Dua Lipa, anche abiti monospalla colorati e brillantinati.

Dua Lipa collezione versace
Dua Lipa per Versace (Instagram) GRAZIA MAGAZINE.IT

E per chi  non può permettersi abiti firmati, niente paura come si anticipava da Zara a Stradivarius passando per H&M che propongono vari modelli sia da giorno che più eleganti.

Impostazioni privacy