Pagano 100.000 € in un ristorante di Viareggio: la lista delle portate ordinate

Pagano 100.000 € in un ristorante di Viareggio: la lista delle portate ordinate è davvero impressionante. Tutti i particolari

Pagano 100.000 € in un ristorante di Viareggio
Caviale (Canva) – GRAZIAMAGAZINE.IT

Beh, una cena da 100.000 € non capita sicuramente tutti i giorni e probabilmente nell’arco di una vita non capiterà mai. Quanto meno non per tutti! Caso straordinario registrato nel Comune di Viareggio dove un gruppo di stranieri a consumato un pasto da migliaia di euro. Nonostante il conto fosse di circa 74.000 €, il turista ha deciso di lasciare una mancia extra all’intero ristorante, omaggiando in questo modo lo staff di 26.000 €.

Ma occorre fare un passo indietro e raccontare tutta la storia dall’inizio: la telefonata da parte dell’armatore straniero è arrivata al ristoratore viareggino qualche giorno fa. L’uomo infatti desiderava festeggiare l’acquisto del suo nuovo yacht ragion per cui aveva richiesto la possibilità di avere una sala tutta per sé. Tra i primi desideri, importanti bottiglie di vino e ovviamente cibo di altissima qualità.

Cena da 100.000 € in un ristorante di Viareggio: le portate servite

Viareggio, cena da portate da lusso
Vino pregiato (Canva) – GRAZIAMAGAZINE.IT

Come stavamo accennando in precedenza, il tutto ha avuto inizio qualche settimana fa quando al ristoratore di Viareggio è arrivata una telefonata decisamente fuori dal comune: un armatore straniero con il desiderio di festeggiare il nuovissimo acquisto nella sua scuderia di yacht. Proprio per questo motivo è stato espressamente richiesto di avere una sala riservata che potesse accogliere 23 persone e se guardie del corpo.

Tra le richieste ben precise abbiamo bottiglie di vino di cantine pregiate, Champagne dal valore di migliaia di euro e ovviamente caviale come se piovesse. Ma andiamo per gradi e vi svegliamo quali sono state tutte le portate: iniziamo con 30 menù completi degustazione dal valore di 300 € ciascuno, dove era possibile assaggiare aragoste (provenienti direttamente dalla Sardegna), capesante. E ancora, tutto il gusto del rombo e della ricciola.

Ma non finisce qui, perché la spesa più ingente è stata fatta per il vino e per le bottiglie di spumante: è stata scelta una magnum di Krug e alcune delle straordinarie Grand Vin Pomerol annata 2015. Il tutto per un totale di 29 bottiglie di circa 500 € ciascuna. Come si accennava poc’anzi, il totale dell’intera cena era di circa 74.000 €, ma per scelta dell’armatore straniero si è voluto arrotondare a 100.000 €.

cena extra lusso a Viareggio
Champagne (Canva) – GRAZIAMAGAZINE.IT

Inoltre secondo quanto testimoniato era presente anche la moglie dell’uomo che è apparsa particolarmente preoccupata per il conto, al punto tale che sembrerebbe aver lasciato la cena in corso d’opera e nelle raccomandazioni del marito.

Impostazioni privacy